Trasferimento

TRASFERIMENTO

Il R.D. 01/03/1928 n. 842, all’art. 6, prevede che: “Nessuno può essere iscritto contemporaneamente in più di un Albo” ma è consentito il trasferimento da un Albo all’altro, contemporaneamente alla cancellazione dell’iscrizione precedente.”

L’iscritto all’Albo di un Ordine territoriale che intenda trasferirsi ad altro Ordine, causa cambio residenza o trasferimento del domicilio professionale dovrà seguire la seguente procedura:

  • Presentare la domanda di trasferimento all’Ordine di destinazione, allegando il certificato di residenza o autocertificazione della residenza o dell’elezione del domicilio professionale e fotocopia della carta d’identità;
  • Essere in regola con i versamenti delle quote di iscrizione (all’Ordine territoriale e al Consiglio Nazionale);
  • Attendere di ricevere comunicazioni sia dall’Ordine di provenienza che dall’Ordine dove l’iscritto ha richiesto il trasferimento;
  • Restituire all’Ordine di provenienza il sigillo professionale (se in possesso).

Scarica procedura completa