Gli Ordini Professionali

Gli Ordini professionali sono Enti Pubblici non Economici deputati alla tutela e al decoro della professione e sono regolati da specifiche normative. In particolare è obbligatoria la loro costituzione nonché l’appartenenza ad essi per i professionisti che esercitano quella determinata professione, sono altresì normati i controlli e gli interventi cui sono sottoposti gli iscritti e le funzioni pubbliche che gli ordini svolgono mediante i rispettivi Consigli.

L’Ordine dei Chimici è attualmente posto sotto l’autorità tutoria del Ministero della Giustizia.

La L. 20 marzo 1975, n. 70 detta i criteri positivi e tassativi per l’esatta individuazione e classificazione degli Enti pubblici non economici, tra cui gli Ordini territoriali sono individuati come “Enti necessari”, ossia Enti che per l’organizzazione Amministrativa dell’Ordinamento devono necessariamente esistere.

E’ nell’interesse dei Chimici iscriversi agli Ordini della propria giurisdizione, per la tutela morale e giuridica dei loro diritti.